Come giocare alla Power Station Gold

Come vincere alla slot Power Station Gold, la slot multigioco di casa CMS / Mag Elettronica!

Nel 2010 nacque la prima Power Station, una delle prime multigioco nel campo delle slot da bar: la Power Station Blue della Mag, ancora a payout 75%.




Da allora le cose sono molto cambiate, e oggi ci ritroviamo con l’erede Power Station Gold, “mutilata” sul payout, ora al 70%.

Se non hai esperienza in tema di slot machine da bar, per esempio non sai riconoscere una macchinetta carica da una scarica, ti consiglio prima di continuare la lettura, di imparare le basi delle slot da bar, leggendo questo articolo.

Partiamo subito con la scheda tecnica:
scheda tecnica power station gold slot

Questa multigioco, contiene i giochi Fowl Play Gold, Haunted House, Super Criss Cross, Rainbow Gambler e Trail Blazer, è presente sia con payout al 74 che al 70. Il ciclo si mantiene sempre sui 28000 “standard” della Mag. Puoi vedere in questo video un Bonus preso su tutti i giochi, più un pagamento con le 5 Galline e l’uovo di diamante dopo il Bonus.

Come tutte le Mag vanno giocate solo “monitorate”, vuol dire che bisogna tenerle d’occhio nei posti dove si gioca più spesso e “sapere” se ci hanno perso o fatto delle vincite. Se c’è il “SOUND” giusto, ossia se la slot è in battuta, è la condizione ideale per attaccarla. Vi ricordo però che come tutte le slot nuove al 70%, questa può essere più pericolosa delle precedenti (sia Power Station Blu e Red che le singole Fowl Play al 75). Il gioco preferibile su cui attaccarla è la Fowl Play Gold cioè la Gallina. Perchè? I segnali che su questa slot si possono notare durante la partita sono meno equivocabili. Ad esempio se durante il gioco vi presenta la 5 galline servite, come se fosse in pagamento, però non riuscite a scaricare niente, è molto probabile che la slot sia in accumulo pre-bonus. Bisogna sapere che in questa condizione, è possibile anche che si chiuda per diverse centinaia di euro senza farvi scaricare, per poi partire con un pagamento anche sostanzioso, oppure con il Bonus.

Si parte a giocare indifferentemente a Bet 50, o Bet 100, in base alle proprie prefer5 galline slot power fowl play spikeenze. Partendo a bet 50 si hanno dei vantaggi in termini di soldi inseriti, la slot darà un minimo di gioco in più e sarà possibile effettuare più colpi portando prima la macchina al pagamento; ovviamente se la slot sarà in una fase di assorbimento nella quale darà poco gioco, questo vantaggio sarà irrilevante. Partendo a Bet 100 invece, andremo a ridurre il tempo di gioco, riuscendo a inserire soldi più velocemente, e anche se la slot dovesse mangiare più soldi, ne terrebbe conto in fase di pagamento.

Appena ottenuti punti (almeno 200) si può decidere di passare a Bet 200, cioè attivando anche le altre 5 linee di pagamento e proseguire così la partita. Salvo rari casi invece, il bet 400 è sconsigliato. Finchè la slot non avrà scaricato niente, la partita a Bet 200 dovrà proseguire fino all’esaurimento del credito, oppure fino alla vincita massima di 100 euro. Queste slot fortunatamente (ringraziamo la MAG) non hanno un tempo di gioco limitato, come ad esempio le Evg che dopo 5 minuti scaricano in automatico il credito per forzare il giocatore a iniziare una nuova partita. La Power Station Gold invece ha tempo illimitato, vuol dire che finchè non consumate tutto il credito o prendete il max win, potrete stare anche un’ora a giocare con la stessa partita.

Che combinazioni portare? Come abbiamo visto negli altri articoli sulla Fowl Play o sulla Haunted House, manteniamo una strategia conservativa.

Una volta che sappiamo come giocare, vediamo di regolarci sui soldi inseriti. Per avere le idee ben chiare sulla contabilità che dovete portare, dovreste essere sicuri di stare giocando su una versione a payout 74 o 70, poichè le cifre in gioco cambiano. Per scoprire la versione corretta, potete leggere il CODMOD nella targhetta posta al lato della slot, ed effettuare una ricerca sul sito dell’AAMS, oppure con il tool gratuito messo a disposizione da www.professioneslot.it

Dovrete ricercare il CODMOD da voi individuato e vi comparirà il risultato della slot corrispondente, indicandovi il ciclo e la percentuale di vincita. In questo caso una 70% omologata dalla Nazionale Elettronica (Romagna Giochi).

percentuale slot trucchi spike

 La Fowl Play è anche Online e paga oltre il 90%! Clicca qui per avere un Bonus esclusivo:

 

Per farvela breve, mentre giocate alla Power Station Gold dovete tenere ben presente un’ipotetica contabilità della slot basata sulla partita fatta da voi, e magari sulle informazioni che avete. Esempio: io sono in sala, e mi faccio i fatti miei mentre vedo qualcuno che inserisce 200 euro in battuta e se ne va lasciando la slot carica. So che la slot essendo già in battuta, difficilmente sarà sotto (essere sotto = aver pagato più della percentuale) anche se le nuove slot al 70% potrebbero essere sotto anche in queste occasioni, al contrario delle vecchie al 75 dove era molto più difficile. Inoltre i 200 euro inseriti senza scaricare niente hanno portato alla slot un altro accumulo di 140 euro (200€  x 0.70 = 140 €). Ora io gioco per lo scarico come abbiamo detto, e magari la slot mi mangia altri 300€ e me ne scarica solo 100€. Inserisco ancora 20€ per vedere se riparte per un successivo scarico ma non succede. A conti fatti la slot ha incassato 200+300 = 500 €, scaricandone in vincita solo 100. Quindi ha fatto un accumulo di 500*0.70 = 350 da restituire. Ne ha restituiti solo 100, restando quindi “sopra di 250€”. Quindi non vale la pena accontentarsi di 100 euro di scarico, e probabilmente continuando la partita riusciremo a livellare meglio la macchinetta portandola in percentuale, cioè ottenendo altri scarichi.
Vale ovviamente anche il caso contrario: se giocando ad esempio 50 euro, otteniamo uno scarico da 100, lo reinseriamo ottenendone ancora un altro, e lo reinseriamo ottenendone ancora un altro, su una slot che non era nemmeno in battuta (sconsigliatissimo giocarci), molto probabilmente ora la slot per livellarsi, dovrà partire in assorbimento mangiando molti soldi e restituendo alla fine poco, con ingenti perdite per il giocatore.

Se la slot parte subito con pochi soldi e riusciamo ad ottenere uno scarico (magari con buona rimanenza), la scelta migliore potrebbe essere abbandonare la slot e accontentarsi della vincita. Ci sono casi in cui vale la pena proseguire, se per esempio sapete che la slot ha incassato molto prima di voi, ad esempio 3-400 euro senza scaricare niente come abbiamo detto, ma questa ipotesi va lasciata solo ai giocatori con più esperienza.

I segnali importanti da notare durante il gioco:

Bisogna tenere a mente diverse cose per poter prevedere quale sarà il risultato della partita. Se la slot vi ha fatto vedere le 5 paglie servite in terza riga (durante il gioco però, non dopo uno scarico 🙂 ) e se vi ha fatto vedere le 5 galline servite durante il gioco. Entrambi sono ottimi segnali e possono presagire un imminente pagamento della slot, non solo di uno scarico ma almeno 2 se non 3. In genere se vi propone le 5 galline ma senza effettivamente pagarvi mai la vincita massima, e non ripetendole subito, specialmente se mostra sempre l’uovo d’oro del valore minimo (1400), la slot Power Station Gold sta facendo un accumulo pre-pagamento o pre-bonus, terminato il quale potrebbe scoppiarvi con il bonus delle 5 uova o delle 5 galline e quindi l’uovo di diamante.

Dovremo quindi sfruttare al meglio il respin nella fase di apertura della slot, per non ottenere una misera vincita di 100 euro, ma forzare la slot a fare piu scarichi sfruttando la rimanenza, e quindi in caso di gioco con credito alto (8000 punti in su) passare alla Haunted House per aiutarsi in questo compito, portando esclusivamente i castelli. Il gioco della Haunted House infatti con questa feature speciale, aiuta molto il giocatore a sforare.

bonus Trail blazers trucchi slot power spike

Cos’è la rimanenza?

Se ancora non sai cos’è il residuo sulle slot MAG ti consiglio di leggere i miei articoli sulla Fowl Play o sulla Haunted House perchè ne abbiamo parlato abbondantemente, e nel 2016 dovresti saperlo se giochi da diversi anni a queste slot da bar. 🙂

Colgo l’occasione per fare una precisazione: sulle vecchie multigioco Power Station Blu e Red, c’era un piccolo accorgimento che permetteva di risparmiare molti soldi per prendere i residui. Bastava giocare alla Super Criss Cross e venivano resi in genere con 1-2 tiri al massimo, quindi immediatamente, come puoi constatare anche nei miei video dove gioco alla Power Station Blue. Questa caratteristica è stata corretta nella Gold per far mettere più soldi alla gente, quindi un gioco vale l’altro per prendere i residui.

Se la partita prosegue e la Power Station Gold “non parte” probabilmente quando andrà in pagamento farà più scarichi multipli. In genere se sono 2 ve li farà a combinazioni normali, se invece sono 3 o più probabilmente ve li farà partendo a “5 Galline” oppure a “Bonus”.

E’ uguale giocare a un gioco invece che un altro?

Generalmente sì, salvo che per i motivi che ho detto prima, ogni gioco ha i suoi “segnali” caratteristici. Io consiglio di partire alla Fowl Play perchè è più facilmente riconoscibile. Ma la durata e gli importi degli assorbimenti è la stessa, giocando a qualsiasi gioco.

bonus criss cross trucchi slot spike

Il Bonus è il pagamento massimo che la slot vi può fare. Come si riconosce? A questa domanda non credo che serva dare una risposta poichè lo dovreste sapere già. Il Bonus sono i 5 Simboli massimi nella linea 3 per Fowl Play, Haunted e Rainbow Gambler, oppure i 3 “SETTE” nel gioco Criss Cross (unicamente allo schermo di sotto), oppure i 5 sceriffi con jolly centrale nel gioco Trail Blazer, che la slot vi darà serviti (oppure “d’acchitto” come si dice dalle mie parti) cioè in un unico spin. Quando la slot Power Station Gold vi presenta questa combinazione, vi darà tutto l’esubero rispetto alla percentuale che ha accumulato fino al momento in cui parte il Bonus. E continuerà a presentare il bonus nella terza riga finchè esaurisce questo importo. Una volta finito il bonus, la macchinetta vi presenterà una delle combinazioni di residuo, al posto del bonus.

Queste sono le basi che dovete conoscere per giocare consapevolmente a questa slot machine da bar. Senza magari lasciarla in bonus, o evitando di giocarci molti soldi in fasi sfavorevoli, cosa che ancora succede a molti.

Per altri articoli inerenti la Haunted House e la Fowl Play Gold sua stetta parente, sia in questa versione che in altre, puoi cliccare qui.

 

Vuoi partecipare a studiare questa slot machine con le tue esperienze di gioco?

Puoi andare a leggere l’apposita discussione sul forum www.Professioneslot.it dove ne trattiamo abbondantemente, e postare direttamente le tue esperienze in merito e contribuire alla più grande comunità di giocatori di slot su internet.

 

Le mie considerazioni sulla Power Station Gold:  E’ sempre una Mag quindi merita un certo rispetto. Mantiene, o meglio prova, a mantenere le caratteristiche che hanno resto queste slot dei “Miti” tra i giocatori. Ma non sempre ci riesce appieno. Un motore più astratto dei precedenti, con grandi assorbimenti e pagamenti più casuali la rende meno appetibile della vecchia Power Station Blu. Non è certo ai livelli delle nuove Fowl Play Story o Big Ghoulies, ma segna il decadimento anche delle slot Mag verso motori che assomigliano sempre più a macchine da Casinò, che non a macchine da Intrattenimento. Ma è la legge di mercato che vuole questo e come le altre case che già lo hanno fatto, anche Mag ha intrapreso questa strada.

Voto: 7,0

 

Se invece volete provare la Slot Fowl Play Gold e le altre originali Mag/Cms su internet (a payout molto più alto delle slot da bar) giocando a soldi veri, cliccate qui per iscrivervi a Bet2Bet ed ottenere 10€ gratis da giocare alle slot Macao.

Vi saluto e vi ricordo di giocare sempre con la testa, e quando il gioco non è più un divertimento, bisogna smettere!